Il nostro primo giorno all’isola d’Elba! dopo i preparativi per la nostra prima uscita (colazione, spesa, zaini e sistemazione bimbo) siamo partiti con destinazione spiaggia Nisportino dove ci saremmo trovati con i nostri parenti alloggiati a Portoazzurro ed altri nel nostro stesso residence.
La spiaggia si trova nel lato nord dell’isola, ad est rispetto a Portoferraio, per raggiungerlo abbiamo impiegato una mezz’oretta di auto.
Le strade non sono bellissime,partendo dal nostro residence che si trova a Magazzini si procede verso Bagnaia ed arrivati nel paese non lo si attraversa completamente perchè prima della rotonda è necessario girare a destra evitando il centro, nel percorso sono previsti anche 2-3 km di strada non asfaltata.


Si supera la baia di Nisporto e dopo altri 10 minuti, seguendo una discesa molto ripida si arriva finalmente a Nisportino.
Con la macchina conviene seguire la strada che porta alla spiaggia, sulla destra si trova un parcheggio sterrato.
Ci siamo caricati come dei muli con viveri, tenda , ombrellone e tutto quello che ci serve per passare l’intera giornata in spiaggia e ci siamo avviati verso il mare che si trova ad una cinquantina di metri dal parcheggio.
Forse era troppo presto… circa le 9,30 ma non c’era molta gente, ci siamo trovati con i parenti che si sono piazzati una mezz’ora prima per prendere il posto anche se su quella spiaggia non era proprio così necessario, ci siamo impossessati di un bel appezzamento di spiaggia ed abbiamo allestito il nostro “campo nomadi” con ombrelloni, tende, zaini giochi e chi più ne ha… anche perchè in totale fra io mia moglie, il piccolo e parenti vari eravamo in 10 persone (di cui 4 bimbi).
La spiaggia è formata da ghiaia e sabbia e l’acqua del mare è limpida, sopratutto sui lati dove finisce la spiaggia ed iniziano gli scogli, in quella zona è possibile fare snorkeling e tuffi, infatti ad un centinaio di metri dalla spiaggia, sul lato destro ci sono delle rocce fatte a rampa che partendo da 2 metri salgono fino ad una quindicina di metri.

Dopo aver giocato con i bimbi fuori e dentro l’acqua abbiamo sfruttato il bar per un sano aperitivo, questo bar noleggia le sedie a sdraio ad un prezzo conveniente.

La giornata è filata via veloce fra pranzo , pennichella pomeridiana e secondo round di bagni e giochi sulla spiaggia.

Secondo me questa è una spiaggia da memorizzare, vicina al parcheggio, comoda da raggiungere, servita dal bar/ristorante, il mare è bello e tutto sommato non mi è sembrata molto affollata visto il periodo ( la terza settimana di Agosto ).