Quest’anno decidiamo di visitare la settima edizione di Pomaria, la grande festa della mela regina della Val di Non. Ogni anno viene organizzata il secondo week-end di ottobre ed è uno straordinario evento alla scoperta delle tradizioni e dei sapori locali. Sabato mattina, dopo aver fatto colazione in hotel, partiamo alla volta di Pomaria. La giornata è magnifica sole e cielo azzurro, un po’ freddina ma non possiamo certo lamentarci.


La mafestazione si svolge a Casez un paesino immerso tra i meleti.
Proprio a Casez c’è un castello di proprietà della famiglia Marinelli che ha ricavato al piano inferiore dell’edificio il locale tipico “Al Ciastel” dove si può gustare la famosa merenda tirolese. Scopriamo subito che questa manifestazione è ricca di idee divertenti e golose per esempio si può raccogliere la mela direttamente dall’albero assieme al contadino, si può imparare a cucinare lo strudel, a realizzare una casetta per gli amici uccellini, si può fare un giro con il simpatico “melabus” fra i frutteti e molto altro ancora, inoltre vengono organizzate anche delle visite e degustazioni guidate.
Le vie del centro sono animate da rappresentazioni di antichi mestieri, musiche, mercatini e una mostra pomologica per non parlare delle ottime degustazioni di vini e prelibatezze locali.
I punti ristoro e i ristoranti presenti a Casez sono ricchi di piatti della tradizione gastronomica locale…insomma una vera prelibatezza.
Che dire è proprio una bella manifestazione da non perdere!!!