Lovere, affascinante cittadina situata sulla sponda nord del lago d’Iseo, uno dei borghi più belli d’Italia in alcuni periodi dell’anno si veste di luce e di arte.

L’amministrazione comunale infatti ha avviato un progetto che punta a valorizzare le bellezze architettoniche, storiche e artistiche di Lovere con una spettacolare illuminazione scenografica dei palazzi che si affacciano sulla piazza Tredici martiri, della torre civica in piazza Vittorio Emanuele II in pieno centro storico e delle facciate dell’accademia Tadini.

Le luci verranno accese tutti i giorni fino al 15 gennaio, da quando inizia a fare buio fino a mezzanotte con alcuni prolungamenti d’orario in occasione delle principali festività.

L’atmosfera che si crea è magica, vale sempre la pena di visitare Lovere ( non solo il lungolago ma anche le vie interne del borgo, meno conosciute ma ancor più affascinanti ) ma con le proiezioni artistiche, una visita a Lovere diventa obbligatoria.

E’ possibile apprezzare le proiezioni artistiche di Lovere anche in altri periodi dell’anno, per informazioni consiglio di visitare il sito http://www.lovereeventi.it/.