Convento di San Bartolomeo
Attigua alla prepositurale si trova la chiesa di San Bartolomeo. Risalente al XII secolo, è riconoscibile per il suo stile romanico-lombardo e per i numerosi affreschi, seguenti ad una ristrutturazione avvenuta nel corso del XVI secolo. Altri elementi di questa struttura sono le ben ventun sculture lignee situate sull’altare maggiore, nonché il polittico in legno dorato, che hanno reso possibile l’elevazione dell’edificio sacro a monumento nazionale.