canale facebook di viaggiatoreweb

Ricerca una località

Oppure selezionala dalla mappa accanto con un click

Trascina la mappa per modificare la vista

Premi il tasto + o - per lo zoom

Località vicine:
---

Villa Ottolenghi, Acqui Terme (AL) - Villa Ottolenghi

guida di Villa Ottolenghi La magnificenza senza tempo di una Villa nel dominio collinare vitivinicolo dell’Alto Monferrato, una tappa di notevole interesse culturale nei percorsi del suggestivo paesaggio del Piemonte, una dimora padronale non lontano dal centro di Acqui Terme, nel territorio della Provincia di Alessandria.
Varcati i cancelli del Complesso Borgo Monterosso, il fascino del luogo si fa irresistibile e inevitabilmente contagia ogni visitatore. Villa Ottolenghi Borgomonterosso è un eccezionale esempio di arte sinottica del Ventennio, cui contribuirono tra gli altri, celebri architetti come Marcello Piacentini e artisti come Arturo Martini, Fortunato Depero, Venanzo Crocetti, che lavorarono alla Villa grazie al mecenatismo dei Conti Ottolenghi.
Gli ospiti della Dimora potranno immergersi nella magica scenografia del parco opera del famoso architetto paesaggista Pietro Porcinai, visitare il mausoleo, o Tempio di Herta, il museo privato degli Ottolenghi, la Cantina (che propone una produzione vinicola di alta qualità).

Il complesso di Monterosso ad Acqui Terme, è l’unico esempio in Italia di stretta collaborazione tra: architetti, pittori, scultori e mecenati per dare vita alla creazione di una Dimora padronale caratterizzata dalla presenza di importanti opere d’arte. Nel 1920 i Conti Ottolenghi, Arturo e Herta von Wedekind zu Horst, affidarono la progettazione di Villa Ottolenghi, prima a Federico d’Amato e poi al celebre architetto Marcello Piacentini. Il mecenatismo degli Ottolenghi portò a Monterosso un buon numero di artisti: Ferruccio Ferrazzi, Fortunato Depero, Adolfo Wildt, Libero Andreotti, Fiore Martelli, Arturo Martini, Rosario Murabito, Venanzo Crocetti e Ferruccio Ferrazzi. Fu proprio a Villa Ottolenghi che Arturo Martini produsse e portò alcune delle sue opere più importanti tra cui “Il Tobiolo, Adamo ed Eva , i Leoni di Monterosso...”. Alla morte prima di Arturo, poi di Herta è il figlio Astolfo che si impegna a terminare l’Opera dei genitori. Al completamento della Dimora, situata in cima alla collina, partecipano l’architetto paesaggista Pietro Porcinai, Amerigo Tot con il balcone scultura e Rosario Murabito con i suoi Graffiti. Non lontano dalla villa il Mausoleo, oggi “Tempio di Herta”, e il parco, ricavato da un preciso disegno scenografico che prende il nome di “Paradiso Terrestre”. L’enorme portale del Tempio, di bronzo, nichel e rame inciso, monumentale opera dei maestri Ernesto e Mario Ferrari, fa da preludio alla bellezza degli affreschi di Ferruccio Ferrazzi, e dei mosaici realizzati dalla scuola musiva di Ravenna, sempre su disegno di Ferruccio Ferrazzi.
E poi intorno alla villa il Giardino formale, il Pozzo, gli Studi, il Cisternone ( o Raccolta delle Acque) e la Passeggiata che corre lungo il perimetro del complesso, i Graffiti, il Pergolato di glicine, la Piscina, la Cantina… sono tappe di un percorso di scoperta che sorprende per la cura del particolare e qua e là spuntano capolavori in ferro battuto come: funghi, tartarughe, uccellini, lumache, le poltrone girevoli in marmo e fra tutto ciò emergono le imponenti Sculture di Herta.

Posizione geografica

Località: Villa Ottolenghi

Città: Acqui Terme (AL)

Provincia: Alessandria

Regione: Piemonte

Nazione: Italia

Continente: Europa

Latitudine: 44.676
(N 44°40'31" )

Longitudine: 8.471
(E 8°28'14" )

Editore:

mascainlanga
mascainlanga

Commenti

Nessun commento per questa guida

Aggiungi le tue opinioni

 

Contenuti vicini

A 11.4 Km -
Percorsi ciclo-pedonali

bistagno

foto guida

I BRICCHI BISTAGNESI - 22/05/2016

Lunghezza percorso lungo: 40 km Dislivello percorso lungo: 1450 Descrizione percorso lungo: percorso

A 16.4 Km -
cenni storici

foto guida

Monastero Bormida, un gioiello medievale in Valle

Monastero - il nome lo lascia intuire - fu fondato da un gruppo di monaci benedettini che, intorno al

A 30.5 Km -
cenni storici

Montegrosso d'Asti

foto guida

MONTEGROSSO D'ASTI

Il toponimo, dal chiaro significato di “Monte” e “grosso”, ha le sue prime attestazioni in documenti

A 30.5 Km -
da vedere

montegrosso d'asti

foto guida

MONFERRATO

Un break per rilassarsi in Langhe Monferrato Roero, tra meravigliosi paesaggi vitati patrimonio dell’umanità,

A 38.5 Km -
Eno-Gastronomici

asti

foto evento

Capodanno in piazza

A 58.1 Km -
Manifestazioni

Finale Ligure

foto evento

Villaggio di Natale 2019

A 82.2 Km -
Eno-Gastronomici

Casteggio

foto evento

BirrArt: le birre artigianali tornano in scena in

A 89.8 Km -
Vari

Moncrivello

foto evento

Il castello dei ghiacci

Condividi questa guida

...
STRUTTURE
foto struttura

A 12 Km -BISTAGNO: MONTEVERDE HOTEL

 

foto struttura

A 17 Km -Calamandrana: La Corte

 

foto struttura

A 17 Km -Calamandrana: La Corte

 

foto struttura

A 19 Km -frascaro: osteria del gallo martino

 

foto struttura

A 23 Km -via roma: Albergo Villa Ester