canale facebook di viaggiatoreweb

Ricerca una località

Oppure selezionala dalla mappa accanto con un click

Trascina la mappa per modificare la vista

Premi il tasto + o - per lo zoom

Località vicine:
---

CENNI STORICI SULLA CHIESA DI SAN SALVATORE (Centro storico di Monopoli) - Monopoli - Chiesa San Salvatore

guida di Monopoli - Chiesa San Salvatore La chiesa di San Salvatore, una delle più antiche della città di Monopoli, è collocata all'interno dell’antica cinta muraria e in posizione prospiciente il mare.

La tradizione popolare racconta che la chiesa fu fatta edificare da un capitano di un vascello pirata scampato con tutto il suo equipaggio ad un naufragio e per tal motivo rivolta a mare e dedicata a San Salvatore. La Chiesa di San Salvatore in Pittagio Pinnae (pittáchion = tavoletta su cui era scritto il nome del rione: onde, quartiere), ha una storia che inizia nel periodo paleocristiano (III – IV sec.).

La chiesa, comunque, è ricordata nella Bolla di Alessandro III del 1180. Nel 1500 si ha testimonianza di due visite inedite: quella del Vescovo Fabio Pignatelli (1561 – 1569) del 16 marzo 1566, che è la prima visita conciliare tridentina dato che Pignatelli partecipò a detto Concilio, e tra il 1567 e 1568 quella del Visitatore Apostolico Tommaso Orfini, Vescovo di Foligno, che ci Crocifisso e Santidice che la chiesa è in restauro. Con le guerre del 1528-29 fu distrutta la Chiesa di San Leone, ubicata nei pressi di Porta Foca, Chiesa che nel 1594 fu unita giuridicamente da Mons. Antonio Porzio a quella di San Salvatore alla quale andò parte dei suoi beni (i rimanenti andarono a S. Angelo in Burgo), portando risultanze stilistiche nella toponomastica interna di San Salvatore.

L'attuale struttura risale al XVIII secolo e al suo interno è suddivisa in tre navate: quella centrale, è dominata dal magnifico altare in marmi policromi in stile barocco dello scultore Aniello Gentile. Le due navate laterali, invece, presentano altari in pietra tufacea.

La chiesa, utilizzata fino al 1960 circa, ha conosciuto negli anni successivi periodi di abbandono e oblio, impiegata in modo abusivo, anche come deposito e addirittura falegnameria.

Nel 1974 il CTG "Egnatia" di Monopoli, unitamente a don Michele Lorusso, si sono adoperati per mettere in salvo i dipinti di pregio contenuti nella chiesa: Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo, Santa Penitente, Crocifisso con Santi, Cena di Emmaus, SS. Trinità con Santi, S. Vito, S. Cosma, S. Damiano, Madonna della Pace con Santi.

Nulla rimane invece del prezioso organo del 1715, opera di Pietro De Simone, e del magnifico coro ligneo in stile barocco, vittime di un misero furto perpretato in tempi recenti.

Dopo 36 anni, il 06 Agosto 2010, un gruppo di volontari ritorna a San Salvatore, questa volta con Don Vito Castiglione Minischetti, parroco di Sant'Antonio. In pochi mesi i soci dell'associazione, realizzano eventi, concerti, visite guidate, mostre di presepi artistici, esposizioni pittoriche...San Salvatore torna a vivere dopo decenni di abbandono! L'Associazione "Amici di San Salvatore", composta esclusivamente da volontari, cerca con impegno e costanza di vincere la scommessa più grande: ridarle la bellezza di un tempo che fu!

Posizione geografica

Località: Monopoli - Chiesa San Salvatore

Città: Monopoli

Provincia: Bari

Regione: Puglia

Nazione: Italia

Continente: Europa

Latitudine: 40.953
(N 40°57'9" )

Longitudine: 17.299
(E 17°17'57" )

Editore:

AngelaM - Associazione Amici di San Salvatore
AngelaM - Associazione Amici di San Salvatore

Commenti

Nessun commento per questa guida

Aggiungi le tue opinioni

 

Contenuti vicini

A 51.2 Km -
Informazioni turistiche

Bari

foto guida

Bellezze nei dintorni

CITTA’ NEI DINTORNI CASAMASSIMA: cittadina al centro di un'area in forte espansione commerciale, dodicimila

A 51.2 Km -
Percorsi generici

Bari

foto guida

Itinerari religiosi

SAN GIOVANNI ROTONDO: Il nome del paese deriva dalla Rotonda, un battistero circolare che fino al 1006

A 51.2 Km -
Percorsi generici

Bari

foto guida

Altri itinerari

IL GARGANO : Il Gargano è una terra da assaporare, unica e inimitabile grazie alle sue bellezze che

A 82.3 Km -
Percorsi pedonali

Matera

foto guida

Matera. Trekking Culturale

VISITA AL PARCO DELLA MURGIA MATERANA (durata: 1 giorno) Visita del Parco Archeologico e Naturalistico

Condividi questa guida

...
STRUTTURE
foto struttura

 

foto struttura

A 20 Km -Alberobello: Hotel Silva

 

foto struttura

A 20 Km -Alberobello: Museo del Territorio *Casa Pezzolla*

 

foto struttura

A 29 Km -martina franca: accademia degli antichi sapori-arte e scienza

 

foto struttura

A 29 Km -martina franca: Relais Casabella