canale facebook di viaggiatoreweb

Ricerca una località

Oppure selezionala dalla mappa accanto con un click

Trascina la mappa per modificare la vista

Premi il tasto + o - per lo zoom

Località vicine:
---

Ecomuseo del Vanoi - canal san bovo

guida di canal san bovo L'Ecomuseo del Vanoi è:

un museo dello spazio, diffuso ed esteso a tutto l'ambiente, al paesaggio, ai luoghi e alle attività umane, alla cultura materiale e spirituale, agli spazi da riconoscere e vivere quotidianamente.
un museo del tempo, che dal passato dell'uomo in questo territorio, lo segua nel presente, aprendosi al futuro, riconoscendo la continuità della storia, le trasformazioni e le evoluzioni possibili
un museo della comunità, uno specchio nel quale la popolazione si guarda per riconoscersi, dove cercare i valori del territorio a cui è legata, porgendolo ai suoi ospiti per farsi meglio comprendere nel rispetto del suo lavoro e delle sue identità
un museo dei saperi, ancora presenti nelle attività, nei mestieri e nelle conoscenze conservate nella memoria viva e nella maestria di molti abitanti, ancora recuperabile come risorsa lavoro e riproponibile in nuove forme creative ed imprenditoriali.

Istituito nel 1999, l'Ecomuseo propone annualmente un calendario d'appuntamenti e si è dotato di un progetto pluriennale d'attività. Nel 2002 è stato ufficialmente riconosciuto dalla Provincia Autonoma di Trento.
L'Ecomuseo cura l'individuazione, la conoscenza e la trasmissione del patrimonio diffuso su tutta la Valle del Vanoi attraverso l'identificazione e l'approfondimento di 7 temi cardine: acqua, sacro, mobilità, erba, legno, guerra e pietra.
Nel Vanoi l'acqua la va in dò: è il torrente Vanoi con i suoi affluenti infatti a caratterizzare l'onnipresenza di un acqua che corre, che plasma i luoghi della valle e quindi scende verso la pianura e il mare.

Ma come le acque sono la matita che disegna tutte le forme del territorio, su questo ordito l'uomo ha tessuto la sua trama, usando l'acqua come risorsa per costruire gli insediamenti. Fontane e lisciaie nei paesi, canali di irrigazione e laipi sui pradi, sorgenti sugli alpeggi, hanno reso abitabili queste terre.

Mulini, fucine, folli e segherie idrauliche ne hanno utilizzato la forza motrice, mentre il torrente è stato per secoli via di trasporto del legname verso il mare.

Ancora oggi queste acque sono contese da interessi esterni, in particolare per la produzione di energia elettrica, mentre resta viva nella memoria collettiva la forza distruttrice dell'acqua, che per secoli ha devastato la valle.

Nel 2003 è stata realizzata una ricerca sul tema dell’acqua, seguendo le quattro chiavi di lettura dell’Ecomuseo: lo spazio, il tempo, la comunità e i saperi.
Il Legno
Lo sfruttamento economico delle ampie foreste del Vanoi è molto antico e risale per lo meno al XIV secolo.

La silvicoltura e la produzione di legname hanno rappresentato da sempre l'integrazione economica principale dell'attività agropastorale. Ma, come per l'energia elettrica o l'estrazione mineraria, il legno è stata una delle risorse storicamente sottratte alla comunità.
Migliaia di metri cubi di tronchi fluitavano ogni anno lungo il Vanoi, il Cismon e poi il Brenta fino a Venezia per costruire navi della Repubblica Marinara, mentre i buschièri rischiavano la vita avvallando il legname dal bosco lungo scivoli ghiacciati.

Sempre più gli antichi saperi e mestieri del legno sono minacciati, sempre meno si sega in valle, mentre a Berni resta l'ultimo costruttore di rastrelli in legno.

Consigliabile la visita alla segheria ad acqua di Valzanca e alla cava Medaluna in Val Redos sull'Anello del Legno.
info 0439 719106

Posizione geografica

Località: canal san bovo

Città: canal san bovo

Provincia: Trento

Regione: Trentino-Alto Adige

Nazione: Italia

Continente: Europa

Latitudine: 46.156
(N 46°9'21" )

Longitudine: 11.734
(E 11°44'0" )

Editore:

albergoserenella

Commenti

Nessun commento per questa guida

Aggiungi le tue opinioni

 

Contenuti vicini

A 0 Km -
cenni storici

canal san bovo

foto guida

la montagna racconta grande guerra sul lagorai 1914

“La montagna racconta” è una guida che raccoglie itinerari escursionistici, pensata per accompagnarci

A 33.2 Km -
Miti e leggende

Nova Levante

foto guida

La ninfa del Lago di Carezza

Molti anni fa nel lago di Carezza viveva una ninfa di particolare bellezza che con il suo canto melodioso

A 44.5 Km -
Percorsi pedonali

foto guida

La “Regina” Val Gardena ha la sua “Corona”

La Corona della Val Gardena è un nuovo e bellissimo percorso trekking di 5 giorni che circonda l’intera

A 44.7 Km -
Informazioni turistiche

Santa Cristina

foto guida

Il nuovo Cinema UNESCO a Santa Cristina in Val Gar

Un punto di osservazione su alcune delle più belle vette dell’arco alpino. Santa Cristina in Val

A 50.5 Km -
Mostre

Luserna

foto evento

APERTO tutti i giorni il MUSEO di LUSERNA (TN)

A 71.1 Km -
Fiere

Vicenza

foto evento

COSMOFOOD

A 71.1 Km -
Mostre

Vicenza

foto evento

Rigato / Contraria sunt complementa

A 71.1 Km -
Corsi

foto evento

Seminario Gratuito - Come Vincere nel Web (Vicenza

Condividi questa guida

...
STRUTTURE
foto struttura

 

foto struttura

 

foto struttura

A 21 Km -Pedavena: Birreria Pedavena

 

foto struttura

A 26 Km -Moena (Tn): GARNY B&B SAYONARA - MOENA (TN)

 

foto struttura

A 31 Km -Pozza di Fassa: Terme Dolomia